• Cobas Scuola Palermo su Facebook

  • GIORNALE N° 5 COBAS SCUOLA settemnbre/dicembre 2018

  • Argomenti

ERRONEA NOMINA SUPPLENTI SOSTEGNO

Abbiamo ricevuto segnalazioni sull’erronea attribuzione di supplenze di sostegno al personale inserito nelle MAD – “messe a disposizione” – non provvisto di riconosciuta specializzazione, senza aver preliminarmente provveduto allo scorrimento delle “graduatorie incrociate”.

Di seguito il testo della lettera/diffida inviata al provveditorato e alle scuole della provincia

________________________________________________________________________________________________________________________________________

All’USR Sicilia

Ufficio I – AT per la provincia di Palermo

ai Dirigenti scolastici

delle Istituzioni scolastiche della provincia di Palermo

LORO SEDI



prot. n. 127/n del 15 novembre 2018

OGGETTO: nomina supplenti di sostegno da “messa a disposizione” MAD

La scrivente Organizzazione Sindacale è venuta a conoscenza che, in diverse Istituzioni scolastiche della provincia di Palermo, si è proceduto alla errata individuazione e nomina di supplenti su posti di sostegno attraverso lo scorrimento delle messe a disposizione MAD di soggetti non abilitati e non specializzati o in possesso di specializzazione con corsi non riconosciuti come tali dal Ministero.

Nel ricordare che il Regolamento delle supplenze del 2007, richiamato dalla Nota MIUR prot. n. 37856/2018, indica la corretta procedura e la corretta successione delle graduatorie da utilizzare esauriti i candidati specializzati, ove si sottolinea, tra le altre cose, che possono presentare MAD coloro che non sono inseriti in alcuna graduatoria d’istituto di alcuna provincia italiana,

SI INVITA

l’USR Sicilia Ufficio I – AT per la provincia di Palermo a vigilare sulla corretta applicazione della normativa in questione

SI DIFFIDANO

i Dirigenti scolastici in indirizzo alla puntuale applicazione della su richiamata normativa e coloro che si discosteranno o che si siano già discostati dalla regolare procedura di individuazione dei supplenti su posti di sostegno, a ripristinare la corretta attribuzione delle nomine in oggetto.

Con riserva di ogni azione a tutela dei docenti interessati.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: