CONTROLLI GREEN PASS ILLEGITTIMI E VIOLAZIONE PRIVACY

All’USR Sicilia

Ai DS delle Istituzioni scolastiche siciliane

e p.c. a tutto il personale scolastico

OGGETTO: VERIFICA CERTIFICAZIONE COVID-19 E RISPETTO PRIVACY

La scrivente Organizzazione Sindacale è venuta a conoscenza che in diverse Istituzioni scolastiche della Regione Sicilia si stia procedendo a una illegittima verifica della Certificazione verde Covid-19 (il cosiddetto Green Pass). In particolare accade che:

  • sia verificata la validità del Green Pass durante l’orario di lavoro del/la dipendente;
  • si effettuino controlli del Green Pass all’uscita dei/lle dipendenti dal luogo di lavoro;
  • personale docente e ATA sia stato allontanato durante il proprio orario di lavoro per la sopravvenuta scadenza oraria del Green Pass.

Accade, inoltre, che all’interno delle aule venga chiesto agli studenti il loro stato vaccinale.

Non può sfuggire alle Amministrazioni in indirizzo che tali comportamenti, oltre a non garantire la tutela della privacy del personale coinvolto, violando la riservatezza di dati sanitari sensibili, pregiudica la serenità della vita scolastica, mettendo a rischio il benessere dell’intera comunità scolastica.

La scrivente Organizzazione Sindacale fa rilevare che:

  1. il d.l. n. 111/2021 prevedeva che “Le verifiche delle certificazioni verdi COVID-19 sono effettuate con le modalità indicate dal decreto del Presidente del Consiglio dei ministri adottato ai sensi dell’articolo 9, comma 10. Con circolare del Ministro dell’istruzione possono essere stabilite ulteriori modalità di verifica.
  2. il dPCM 10.9.2021 prevede che ds o delegati “effettuano la verifica del possesso della certificazione verde COVID-19 prima dell’accesso del personale interessato nella sede ove presta servizio”
  3. il Ministero dell’Istruzione ha ribadito che “Per la verifica delle certificazioni è disponibile, nell’ambito del Sistema Informativo dell’Istruzione (SIDI), una specifica funzionalità che permette ai Dirigenti Scolastici di accertare istantaneamente […] la validità del Green Pass per il personale docente e ATA a tempo indeterminato e determinato in servizio presso ogni singola Istituzione scolastica statale. In particolare, quotidianamente e prima dell’accesso del personale nella sede ove presta servizio” (Nota MI n. 953/2021).
  4. il Garante per la protezione dei dati personali, “sulla base di una corretta individuazione e valutazione dei rischi elevati che caratterizzano il trattamento in esame nel contesto lavorativo, garantendo, in particolare, che: […] v) il processo di verifica sia effettuato quotidianamente prima dell’accesso del personale nella sede ove presta servizio (Reg. provv. n. 306 del 31.8.2021);
  5. La richiesta agli studenti del loro stato vaccinale viola gravemente il diritto alla riservatezza dei dati sanitari degli alunni, tutelato dal Regolamento UE n. 2016/679 e dal d.lgs. n. 196/2003, e potrebbe comportare sanzioni amministrative e configurare un illecito penale.

Pertanto, la scrivente Organizzazione Sindacale chiede alle SSLL in indirizzo, ognuna per le proprie competenze, che verifichino la legittima applicazione delle procedure su ricordate, tenendo presente che contro eventuali abusi i diritti del personale interessato saranno tutelati in ogni sede.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: