1° MAGGIO DI LOTTA A PALERMO

L’emergenza pandemica che imperversa da più di un anno approfondisce drammaticamente la crisi economica e sociale.

470.000 lavoratrici/tori, nonostante l’attuale blocco dei licenziamenti (che Confindustria spinge per rimuovere), hanno perso il posto di lavoro solamente nei primi 9 mesi del 2020.

Le donne e i migranti, sotto la minaccia di revoca del permesso di soggiorno, sono tra le categorie maggiormente penalizzate; aumenta a dismisura la precarietà e la disoccupazione.
Su tutto il territorio nazionale si sono svolte molteplici mobilitazioni di lavoratrici/tori di tanti settori: docenti e ATA della scuola, operai, precari, disoccupati, migranti, piccolo lavoro autonomo, ribadendo la necessità di:

  • garantire a tutt* lavoro, abitazione, reddito e libertà di circolazione per un’esistenza dignitosa,
  • avviare una seria trasformazione ecologica della produzione e della società,
  • sottrarre al mercato e tutelare i Beni comuni e i servizi sociali (Scuola, Sanità, Trasporti…)

A Palermo sabato 1° maggio saremo in piazza in occasione della giornata internazionale dei lavoratori/trici, caratterizzandola come momento di memoria storica, di confronto e di lotta.

PRESIDIO A PIAZZA VERDI (DAVANTI AL TEATRO MASSIMO) DALLE ORE 9:30 ALLE 13:00

Promosso da:

COBAS SCUOLA

CUB

SLAI COBAS

USB

PARTITO COMUNISTA DEI LAVORATORI

POTERE AL POPOLO

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: